sabato 9 febbraio 2019

Foglie colorate

Ciao a tutti, come state? Come in molti altri posti, la settimana scorsa ha nevicato parecchio, quasi 30 centimetri nel giardino di perenni e oltre 40 nell’altro terreno. Fortunatamente arriverà un po’ di pioggia e temperature intorno ai dodici gradi che faranno sbocciare i primi ciclamini e i primi bucaneve. Nell’ultimo post ho parlato anche di smottamenti quindi, dato che tutto è fermo sia in un giardino che nell’altro, ne approfitto per mostrare una parte degli alberi piantati nel terreno in valle per favorire un maggior radicamento sulle scarpate.
Piantare altofusti è stato quasi un obbligo dopo la frana del 2008 perciò ho deciso di metterne a dimora molti con colori delle foglie o degli aghi variopinti.

Fagus sylvatica 'Tricolor'
Il piccolo faggio tricolore è stato piantato circa 3 anni fa ed è il più lento di tutti nella crescita. Quelli a foglia rossa crescono il doppio ma probabilmente dipende dal fatto che quello nell’immagine è innestato mentre gli altri li ho raccolti nati da seme. La gemma apicale è molto grossa quindi spero in una crescita vigorosa in primavera.

Betula 'Royal Frost'
Questa povera betulla porpora ha passato momenti difficili. Anni fa era stata piantata nella scarpata sotto il faggio tricolore, vicino all’acqua. È cresciuta velocemente fino ai due metri ma poi i cervi o le capre l’hanno assaggiata fino a renderla minuscola e tutta sbucciata. Fortunatamente dopo averla trapiantata in una delle recinzioni ha cominciato velocemente a ricrescere dal piede.
Nelle vicinanze prospera il castagno variegato. Più lento rispetto alla specie selvatica ma di crescita sufficiente a vivere senza gabbia di protezione.

Castanea sativa 'Albomarginata'
Vicino al vecchio smottamento ho provato per la prima volta un albero dei tulipani ma siccome non volevo nulla di troppo esuberante ho scelto quello variegato che dovrebbe crescere meno. Spero comunque che arrivi in fretta sui tre metri in modo da metterlo al sicuro dagli ungulati affamati.

Liriodendron tulipifera 'Aureomarginata'
Da diversi anni mi sarebbe piaciuto trovare un cipresso dell’Arizona per il colore glauco degli aghi ma a quanto pare non è facile acquistarne uno di grandezza trasportabile in auto quindi ho optato per una sequoia gigante glauca comperata su e-bay. La sua crescita è molto veloce e soddisfacente anche se per ora si aggira intorno ai due metri. Il suo colore azzurro è quasi meglio di quello del cipresso.

Sequoiadendron giganteum 'Glaucum'
Il bellissimo Cladrastis sfoggia il suo verde brillante che in autunno muta in giallo dorato come quello del ginkgo. L’ho piantata alta venti centimetri e fiorirà tra qualche anno.

Cladrastis lutea
Insieme al Cladrastis avevo piantato anche betulle e cryptomerie che sono cresciute più del triplo, evidentemente si sono trovate subito bene nel terreno asciutto e acido.

Acer rubrum 'Brandywine' in rosso e Betula alleghaniensis in giallo
Io per oggi vi saluto e vi auguro una buona Domenica!


12 commenti:

  1. Certo che difendere il giardino da chi lo considera il proprio ...ristorante è una bella fatica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una faticaccia! D'altronde i caprioli mangiano anche un po' di fieno e quindi si può dire che mi aiutano nello sfalcio :D Spero invece che i cinghiali stiano alla larga!!

      Buona Domenica e buona settimana :)

      Elimina
  2. I like your choice of trees! Good variety - textures, colors!
    Happy gardening!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero crescano veloce :D

      Ti auguro un buon inizio settimana :D

      Elimina
  3. Hello Pontos!
    Your trees are beautiful.
    I know that they should be protected from animals.
    In my Little Tree, young trees also ate deer.

    I wish you a nice Sunday.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, i cervi sono un grosso problema se le piante non sono più che protette!

      Un buona Domenica anche a te :)

      Elimina
  4. Non ne sbagli una. Ho solo da imparare dal tuo gusto per il giardino :-) ( accidenti gli ungulati...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile! Nell'altro terreno bado meno al gusto. Chi non ama il variegato mi strozzerebbe :D

      Ti auguro una buona Domenica senza ungulati :D

      Elimina
  5. Pontos, Betula 'Royal Frost' is a really nice plant. I have seen it firstly in Finland and was surprised. Now I'd love to have it in my garden - it's very unusual color of leaves.
    Hugs!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Pensa che l'ho trovata per caso ad un fiera! Da li non ne ho più trovate. Spero faccia dei semi fertili! Altrimenti non saprei come moltiplicarla... Se dovesse fare semi potrei spedirteli in futuro :)

      Ti auguro una buona Domenica e una buona serata!

      Elimina
  6. Molto belli gli alberi che hai piantato,chissà se nel terreno potrebbero attecchire bene anche un albero di liquidambar sono bellissimi i suoi colori autunnali . Ciao pontos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non succedono disastri o avvenimenti inaspettati dovrebbe andare tutto bene :D

      Ti auguro una buona serata :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...