mercoledì 19 agosto 2015

Fine della canicola

Ciao a tutti, dopo mesi di canicola, allarmi siccità e piante a rischio cottura possiamo goderci delle giornate con temperature intorno ai 25 gradi alternate a temporali e piogge. Il giardino può finalmente tirare il fiato e continuare a crescere per donare delle fioriture belle sane e colorate. In effetti anche io posso tornare dal lavoro in condizioni quasi umane e non come se avessi attraversato a piedi un deserto infuocato.

Tra le piante che hanno gradito di più il cambiamento di stagione ci sono le salvie! Come ogni anno, quando le temperature calano e la pioggia aumenta, loro esplodono e ci mostrano la loro bellezza fino ad inizio inverno!

Salvia 'Blue Enigma' e Salvia involucrata in rosa.
Anche la 'Amistad' sta cominciando a svilupparsi bene dopo una stagione di dubbi. A primavera è spuntata tardissimo e fino al mese scorso è rimasta piccola e delicata.

Salvia 'Amistad'
Tra le nuove fioriture possiamo vedere la Jaborosa presa il mese scorso da Priola. Non è tra le perenni più robuste quindi spero passi bene l'inverno che arriva. I petali dei fiori allungati e piegati donano una bellezza particolare a questo fiore che raggiunge i 6 centimetri di diametro.

Jaborosa integrifolia
Dopo mesi di sofferenze dovute al caldo ha cominciato a fiorire anche la Kirengeshoma regalata da Ben che ringrazio ancora oggi per questo magnifico esemplare!
In piena ombra mantiene delle belle foglie verdi e fiorisce delle campanule gialle che al tatto sembrano fatte di cera.

Kirengeshoma palmata
Rimanendo in tema di gialli ecco che le rudbeckie prese al Vivaio Millefoglie hanno finalmente prodotto i loro petali a 'cucchiaino'.

Rudbeckia subtomentosa 'Henry Eilers' 
I coreopsis mantengono ancora la loro colorazione gialla ma con il calare delle temperature tenderanno sempre più a formare fiori viola scuro.

Coreopsis 'Red Shift'
Nell'aiuola del vecchio orto è in piena fioritura l'immortale dell' Himalaya. È una bellissima perenne che cresce fino a 35 centimetri d'altezza con foglie color grigio chiaro. La particolarità sta nei suoi fiori che sembrano secchi anche appena sbocciati.

Anaphalis triplinervis
La zona d'ombra rimane protetta dall'albero di Giudea che produce ogni anno i suoi lunghi rami penduli malgrado non sia la varietà piangente.

Cercis canadensis  
A mezz'ombra comincia a farsi notare il settembrino nano di Gabriele che tra qualche settimana dovrebbe fiorire davanti all'Eragrostis.

Symphyotrichum novi-belgii 'Schneekissen' 
L'aiuola sotto al ciliegio è più rigogliosa delle scorse settimane secche.

L'aiuola sotto al ciliegio.
Io per oggi vi saluto e vi auguro di passare bene gli ultimi giorni della settimana lavorativa!

Phlox 'Europa'



14 commenti:

  1. Bella la salvia, l'accostamento colori è azzeccato!
    Saluti da Zorb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Zorb! Grazie mille ;)

      Un saluto anche da me :)

      Elimina
  2. Che belle fioriture! Nel tuo giardino scopro ogni volta un fiore che mi incanta: e stavolta è la Jaborosa... stupenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lolle! È una prova per me! Non è molto rustica ma ha qualche possibilità di farcela :)

      Un saluto!

      Elimina
  3. How nice to see your beautiful garden !!!
    Greetings

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ela, grazie per passare sempre a trovarmi :)

      Un saluto :)

      Elimina
  4. Wunderbare Pflanzenkombinationen! Ein wunderschöner Garten.

    Sigrun

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille anche a te :)

      Ti auguro un buon fine settimana :)

      Elimina
  5. Finalmente è piovuto anche da me, ma le piante sono davvero stressate (alcune...liofilizzate!) e non mi aspetto gran che; complimenti alle tue, che hanno sofferto e resistito a un'estate eccezionale.Saluti alla Jaborosa, che a me ricorda Ventimiglia, dove l'ho vista per la prima volta,,, e buoni aster, pardon Symphyotrichum!
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola!!! Anche tu a cercare di capire i nuovi nomi botanici? Ogni mese cambiano qualcosa e di solito lo fanno in peggio! Io non ci capisco nulla! Ammetto che il termine 'Liofilizzate' riferite alle piante mi ha fatto morire dal ridere!!!! Quest'anno è stato davvero terribile! Speriamo solamente che l'anno prossimo il clima sia un po' più clemente!

      Non oso immaginare il caldo che c'è stato da te!!!

      Un saluto :)

      Elimina
  6. Grazie per la le bellissime foto! Sage è molto bello.
    E 'incredibile come le piante simile coltiviamo nei nostri giardini, nonostante i nostri climi diversi.
    Io sono contento che non doveva "lotta" contro il caldo estremo!

    Saluti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Si, abitiamo molto distanti ma è bello vedere le stesse piante e i loro diversi modi di crescere! :)

      Un saluto!

      Elimina
  7. Credimi, sono incantata da questo sito...
    Una curiosità...
    Conosci la moringa oleifera?
    La vorrei coltivare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ti ringrazio :)

      Purtroppo non la conosco ma cercando su internet leggo che possiede dei valori nutritivi eccezionali!! Davvero incredibili. Come tropicale non saprei come coltivarla, le piante da interno mi muoiono sempre :(

      Un saluto :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...