sabato 8 giugno 2013

I primi garofani sani.

Ciao a tutti! Spesso in questi anni ho piantato dei garofani in giardino e immancabilmente non riuscivo a farli vivere più di un anno, cioè, si ammalavano e morivano sempre in inverno. Un giorno però, una signora gentilissima nella compagnia del giardinaggio, mi aveva consigliato di seminare quelli che possedeva lei a casa e quando è arrivata la busta contenente i semi provai a interrarli non tanto convinto.
I fatti risalgono all'estate 2011; una decina di giorni dopo la semina i vasetti erano già pieni di germogli così decisi di metterli subito in piena terra e con grande soddisfazione sono cresciuti robusti e senza segni di malattie. Proprio l'altro giorno è sbocciato il primo fiore. Quest'ultimo si sviluppa su un'infiorescenza molto particolare che sembra quasi la galla di una vespa.
Dianthus
Passo ad un'altra fioritura particolare, quella della peonia. Non ho mai capito bene quale varietà sia ma produce fiori molto diversi l'uno dall'altro sulla stessa pianta. In alcuni momenti del giorno sono profumatissimi.
Paeonia
Ma sono da apprezzare molto anche i fiori semplici come quelli dei tulipani giganti. Quest'anno che gli steli sono più corti i fiori sbocciano esattamente sopra le Ligularie dalla foglia scura, anch'esse cresciute in maniera furiosa nell'ultimo anno. Il contrasto di colori è sicuramente interessante.
Papaver orientale
Una pianta che mi piace sempre più è questa digitale dalle foglie fini, lunghe e lucide, tutto il contrario della normale Digitalis. Questa cresce per circa 50-60 centimetri e sviluppa dei fiori molto particolari color... color... vi mostro poi la foto, il colore non è facile da definire. Le infiorescenze non sono così dense e vistose ma penso che sia una pianta molto particolare con delle grandi potenzialità in una bordura fiorita.
Digitalis obscura
Digitalis obscura
Per ora vi lascio con l'immagine di qualche clematide ma spero di poter inserire qualche novità entro breve!
Clematis 'Multi Blue'
Clematis 'Pillu'
Clematis 'The President'

9 commenti:

  1. I dianthus barbatus sono tra i più robusti e si disseminano spontaneamente, bada però che sono biennali tranne qualche rara pianrta che si "distrae" dal suo ciclo normale, quindi attento a conservare gelosamente le piantine che nascono in modo da coprire il biennio altrimenti li vedi un anno si e uno no.
    Io quest'anno ho la fioritura di garofanini perenni provenienti da una busta acquistata da Baumaux, sono resistentissimi e molto profumati, ma anche questi ci hanno messo due anni.
    E' inutile: le colture che partono da seme alla fine risultano molto più robuste delle pianticelle acquistate già fiorite.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nik! Innanzitutto grazie per il nome corretto di questa pianta! Grazie anche delle informazioni! Non sapevo fosse una biennale, spero si dissemini bene quanto la digitale.
      Ah si, forse ho in mente quali intendi! Cavolo, avevo provato una volta a piantarli ma sono sempre morti, li curi in modo particolare? Concordo con te, spesso da seme ci ritroviamo con piante più robuste, il bello della natura :D

      Un saluto!

      Elimina
    2. Ho seminato questi:
      https://lh6.googleusercontent.com/-3KLeUqwCGHo/UbbFkxAMN3I/AAAAAAAAEJg/tiP5iv1c2bg/w958-h719-no/17-mattino+083.jpg

      Seminati in vaschetta, trapiantati a 4 foglie, un po' in vaso, un po' in terra nell'orto. Ne sono venuti fuori di molti colori sempre sul rosso/rosa, alcuni semplici e alcuni doppi.
      Erano quelli che Baumaux descriveva "con gambi robusti che non necessitano di sostegni" ma un po di sostegno non guasterebbe proprio...

      Elimina
    3. Ah, ecco! Sono quelli con la foglia chiara? Sono bellissimi! Complimenti per la semina. Anche questi da me non sono mai cresciuti, sono perenni vero?

      Elimina
  2. Splendide fioriture! E le clematidi sono fantastiche. Le ho scoperte anche io solo quest'anno.
    Ciao.
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta! Ti daranno un sacco di soddisfazioni! Facci sapere quali varietà hai piantato :D

      Un saluto.

      Elimina
  3. ciao
    strana questa tua moria di diantus
    i miei non patiscono niente e si seminano da soli....
    la tua digitale piace molto anche a me perciò se ti fa qualche seme ...... avvisami
    ciao

    RispondiElimina
  4. Ciao Pilus! Mandami pure il tuo indirizzo per e-mail, appena sono maturi ti invio i semi :)

    A risentirci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie,
      ne approfitterò volentieri,
      ti scrivo
      ciao

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...